WEEK END DI SORRISI PER L'UNDER 18

a cura di Simone

Week end di grandi soddisfazioni per il nostro gruppo di Under 18 che nel 23esimo turno del campionato regionale di serie D vince con il Rom Clodia plastica Chioggia e festeggia la matematica promozione in serie C. Nel match clou della nona giornata del campionato Under 18 vince anche il difficile incontro con la Kio-Ene Padova consolidando la prima posizione nel girone regionale.

Il match di sabato ha visto una partita complicata per le non perfette condizioni fisiche di parecchi atleti ma che hanno saputo con la tecnica e la volontà a sopperire alle mille difficoltà del match portando a casa un tre a zero che consolida il secondo posto in classifica e permette di festeggiare una promozione che ad inizio anno era difficile da pronosticare per molti fattori: la giovane età dei nostri atleti, protagonisti in un campionato che tutti i sabati li vede fronteggiarsi con atleti maturi ed esperti ma che portano all’acquisizione di un  bagaglio di esperienza di notevole valore.

La partita di sabato ha visto brillare le enormi potenzialità offensive dell’opposto Venturini, ritornato a proporsi nel parquet con percentuali offensive positive e del centrale Basso, che con 12 punti risulta il più prolifico di tutta la squadra (suoi ben 6 punti a muro). Match a senso unico con il Treviso a far da lepre e con un Clodia sempre a rincorrere e in grossa difficoltà a ricevere i ficcanti servizi dei giovani Trevigiani (anche se un pochino troppo fallosi, 12 errori in questo fondamentale sono un po’ troppi).

Volley Treviso – Rom Plastica Clodia: 3-0 (21-25, 20-25, 18-25)

Volley Treviso: Dal Col 5, Basso 12, Pizzol 3, Pol 5, Cadamuro (L), Novello 6, De Giovanni 2, Bellia 2, Pascon 4, Pezzutto 1, Venturini 11, Carlesso (L).

Rom Plastica Clodia: Gibin, Schiavon 6, Tiozzo, Frizziero 2, Camuffo 12, Sanchini, Sibour 4, Varagnolo, Boaretto, Boscolo (L), Scuttari (L), Scarpa 4.

Domenica dedicata al campionato regionale U18 e bella impresa dei nostri giovani che portano a casa 3 punti da un difficile incontro con i cugini del Kio-Ene Padova. La partita significava conquistarsi la vetta del campionato visto che si affrontavano in Ghirada le due regine del campionato ancora imbattute. Risultato un pochino bugiardo che non premia certamente le doti di una compagine, come quella della città del Santo, con delle potenzialità tecniche di altissimo livello e scesa in campo con una buonissima personalità di gioco. Tre set finiti tutti al fotofinish vinti dalla squadra di casa che  forse ha il merito di essere maggiormente lucida nei momenti che contano.

Volley Treviso – Kio-Ene Padova 3-0 (28-26, 27-25, 25-22)

Volley Treviso: Dal Col 5, Basso 8, Pizzol, Pol 4, Caamuro (L), Novello 11, De Giovanni, Bellia 6, Pascon 4, Cavasin, Pezzutto, Venturini 11, Carlesso (L).

Torna indietro