Volley Treviso stoppato a Cordenons

a cura di Simone

PORDENONE - Era difficile ribaltare il pronostico e così è stato. Volley Treviso cade in trasferta per mano del Pieramartellozzo che con i tre punti conquistati domenica pomeriggio resta al terzo posto in classifica.
Treviso un po’ timoroso nei primi due set, e solo nel terzo i ragazzi di Michele Zanin giocano alla pari fino al 21-21 poi un errore in palleggio fa il break decisivo. Un attacco di Corazza chiude la partita. Ora serve metetre la testa a una settimana di lavoro in vista del match casalingo di sabato prossimo contro il Valsugana Padova, squadra in forma e reduce da buone prestazioni.

Cordenons Pn-Volley Treviso 3-0 (25-17, 25-20, 25-22)
Volley Treviso:
Libralesso 3, Chinellato 2, Marini 4, Argenta 1, Mazzon 5, Volpato 13, Bortolato 12, Riviello (L), Benotto, Carlesso (L). N.e.: Norbedo, De Meneghi, Nepitali. All. Zanin.
Pieramartellozzo Cordenons: Pegoraro 1, Manzano 11, Foroni, Corazza 13, Saraceni 10, Colussi 3, Radin 13, Guglione 5, A. Cisolla (L). N.e.: Cavicchia, Marful, Badin, Lucchini. All. Bruno
Arbitri: Fascina (Pd) e Lops (Pg)
Note. Durata set: 22', 27', 25'; totale 1 ora e 20'. Cordenons: battute sbagliate 10, battute vincenti 3, muri 10, errori 8. Volley Treviso: b.s. 8, b.v. 5, m. 5, err. 11

Torna indietro