Volley Treviso piega il Ferro Alluminio 3-0

a cura di Simone

TREVISO - Tre punti obbligatori e importanti per la classifica quelli raccolti da Volley Treviso nel match contro il Ferro Alluminio Trieste, cenerentola del girone C della serie B/2, ancora ancorata in fondo alla classifica con 0 punti. Un 3-0 ottenuto con una gara senza sbavature da parte dei ragazzi di Michele Zanin che giovedì prossimo 24 gennaio in Ghirada recupereranno la partita contro il Viteria 2000 Prata Pn posticipata lo scorso 5 gennaio per l'impegno dei nostri Mazzon e Bortolato con la nazionale pre juniores.
Venendo al match di sabato contro i giuliani, Volley Treviso ha fatto suo il risultato giocando una buona partita prendendo il largo nel primo set con il turno in battuta di Volpato (14-7), 25-16 siglato dal capitano Mazzon. Nel secondo set Trieste allunga 4-1, la parità arriva a quota 9. Non basta però un super Ivanovic a frenare i giovani del Treviso: al secondo time out tecnico è 16-11, e due attacchi di Bortolato chiudono il set. Nel terzo non c’è mai partita: 8-2, 16-9, sugli scudi anche Libralesso con un paio di ottime difese nel finale e Bortolato chiude set e la partita, 25-17.

Volley Treviso-F.A. Trieste 3-0 (25-16, 25-20, 25-17)
Volley Treviso:
Libralesso 3, Chinellato 2, Marini 8, Mazzon 9., Volpato 11, Bortolato 17, Riviello (L), Benotto, Carlesso (L). N.e.: Norbedo, De Meneghi, Argenta, Nepitali. All. Zanin.
Ferro Alluminio Trieste: Bobicchio, Danielut 1, Improta 2, Ivanovic 25, Paron, Paron 1, Piazza 3, Visciano 1, Brunello (L). N.e: Ivanovic, Danielut, Monaco. All. Zaccaria.
Arbitri: Zanon (Pd) e Penzo (Vi).
Note. Durata set: 23', 21', 22'; tot. 1h e 12'.
Treviso: battute sbagliate 8, battute vincenti 6, muri 3, errori 9.
Trieste: b.s. 7, b.v. 3, m. 3, e. 18.

Torna indietro