SERIE C DI NUOVO VITTORIOSA: 3-0 SUL MOTTA IN COPPA VENETO

a cura di Valentina

 

La serie C orogranata torna a far punti in Coppa Veneto: sabato 16 ottobre, nella trasferta a Mansuè contro Pallavolo Motta, i trevigiani hanno inflitto ai padroni di casa un pesante 3-0.

Una sfida tra squadre giovanili quella di sabato, visto che anche la formazione di Motta è composta da giocatori per la maggior parte under 19; ad avere la meglio i ragazzi di coach Cappelletto, che si sono imposti soprattutto dal punto di vista fisico riuscendo a mettere a segno buona parte degli attacchi, al contrario dei ragazzi di Motta, in difficoltà nello scardinare la difesa degli ospiti. Sul piano degli errori però anche gli orogranata hanno dimostrato la giovane età, sprecando qualche pallone di troppo.

Grazie ai tre punti conquistati, Treviso è al terzo posto del girone in coabitazione con Spes Belluno (5 punti); al secondo posto San Biagio Volley (6) mentre al primo c'è Povegliano con 8 punti. La prossima gara sarà alla Mantegna sabato 23 ottobre contro San Biagio Volley: "Con la gara di sabato prossimo abbiamo la possibilità di mettere le mani sul passaggio del turno - dichiara coach Cappelletto - È un obiettivo che vorremmo raggiungere per aumentare il numero di partite importanti giocate. Non sarà affatto facile contro il San Biagio, che ha dato del filo da torcere anche a Povegliano, la squadra più in forma finora".

La gara inizierà alle 19:15 di sabato 23 ottobre alla palestra Mantegna. Al via anche il campionato Interprovinciale U17: la prima avversaria sarà il Montevolley, a cui Treviso farà visita domenica 24 con fischio d'inizio alle 12.

 

COPPA VENETO - 3ª GIORNATA

PALLAVOLO MOTTA - VOLLEY TREVISO 0-3 (15-25, 14-25, 17-25)

Pallavolo Motta: Venturin 0, Henrique 0, Narder 0, Curtarelli ne, Nardo 2, Vendramini 4, Lepre 0, Boccato 0, Rigoni 5, Zulian 7, Stradiotto L.

Volley Treviso: Malosso 6, Ravagnan 4, De Bortoli 0, De Lorenzi 3, Pozzebon 2, Ughelini ne, Sicco L, Covre 3, Filippelli 9, Lazzarotto 7, Lazzari 1, Hristov 11, Scottà 1, Chiapinotto 0, Zorzi L.

Torna indietro