SERIE B, TREVISO TORNA IN CAMPO NEL MATCH IMPROBO CONTRO LA CAPOLISTA MONSELICE

a cura di Valentina

 

Riparte questo sabato il campionato di serie B e a calendario c’è l’undicesima giornata, ultima di andata: per Volley Treviso si prospetta una sfida improba contro la prima della classe, il TMB Monselice.

Mentre tutti i campionati giovanili e di divisione sono stati sospesi fino al 23 gennaio come da disposizioni di Federazione Italiana Pallavolo e di Consiglio regionale, quelli di serie B proseguono, con l’applicazione dei nuovi protocolli aggiornati. Per Treviso ancora poche certezze, con una pausa natalizia che per i trevigiani è passata dal dover essere un periodo di puro lavoro fisico/tecnico, alternato ovviamente ai giorni di festa, al diventare una lunga quarantena a causa di contatti con soggetti positivi. Al match contro la capolista potrebbero quindi non essere ancora a disposizione tutti gli orogranata. Di sicuro non sarà presente coach Zanin, impegnato fino al 9 gennaio con la Nazionale U18 a Marsicovetere; a fare le sue veci il vice Federico Salvego. Per il team trevigiano una missione impossibile, contro una squadra che ad oggi ha perso per strada solamente un punto (29 punti realizzati in 10 gare). Del resto Monselice già nella scorsa stagione ha sfiorato la promozione e quest’anno ha tutte le carte in regola per ottenerla a mani basse.

La gara sarà diretta da Eleonora Rassiz e Riccardo Bertossa. Fischio d’inizio alle 17:30 di sabato 8 gennaio al Palasport di Monselice.

Torna indietro