SERIE B: TREVISO NON PUNGE

a cura di Claudio

EAGLES VERGATI MESTRINO (PD) – VOLLEY TREVISO 3-0 (25-19, 25-23, 25-14)

 

VOLLEY TREVISO: Dal Col 4, Porro 0, Rossignoli 6, Tonello 0, Pol 5, Carlesso L, Spagnol 20, Pizzol 0, Basso 4, Bellia 0, Callegaro 0, Ostuzzi 6, Milini L. All. Zanin.

MESTRINO: Rampazzo n.e., Milani 7, Pranovi 16, Zanatta F. 4, Marcolin n.e., Mario n.e., Pranovi 0, Friso 8, Frison L, Pinarello L, Zanatta G. 3, Masiero 9, Gambalonga n.e. All. Zanon.

Durata set: 22,27,28, totale 1 ora e 23 minuti

Arbitri: Francesco MISCHI di VR e Elisa CRISTIANINI di VR

 

Volley Treviso: battute sbagliate 15, ace 1, muri 8, errori 16

MESTRINO: b.s. 3, ace 2, m. 7, err 9

 

MESTRINO (PD).  Il Volley Treviso non ripete la prestazione della scorsa settimana, anche per merito di un Mestrino sceso in campo molto determinato con difese (soprattutto dell'ex Pinarello) da battimani e con contrattacchi che non hanno lasciato scampo ai giovani orogranata. Treviso ha lottato, poteva cambiare le sorti dell'incontro nel secondo set dove, avanti 18-15, subisce un break di 6-1 dai padroni di casa che poi chiudono portandosi sul 2-0. Zanin ha cambiato in ogni set la regia alternando Porro e Tonello, ma Treviso ha sempre trovato difficoltà in zona 4, con il solo Spagnol (20 punti) che riusciva ad attaccare con continuità. Hanno esordito in serie B il libero Milini e il centrale Callegaro, classe 2000.

Torna indietro