SERIE B: TREVISO NON LA SPUNTA CON TREBASELEGHE

a cura di Simone

TREBASELEGHE - Inizia con grande impeto l’incontro di serie B con il Silvolley, Treviso, mantenendo una buona battuta, mette in diffocoltà gli avversari e creano subito un distacco. Trebaseleghe però gia dal primo set inizia a riprendersi e trova una continuità di gioco che gli consente di riavvicinarsi. Secondo e terzo set giocato punto a punto, Silvolley forza in battuta e la ricezione trevigiana vacilla, costringendo Alberini ad un gioco abbastanza scontato. Buona prova, con qualche difficoltà in attacco per Cadamuro, che si sperimenta nel ruolo di opposto in sostituzione dell’infortunato Lugli. Il quarto set, ad eccezione di qualche momento di recupero, è stato totalmente dominato dai padroni di casa, che chiudendo portano a casa la partita con il punteggio completo.

 

Sabato invece scontro difficile fra le mura amiche della Ghirada, con Valsugana,  una di quelle squadre che lo scorso anno militava nel campionato di B1. “Squadra molto attrezzata - commenta coach Zanin - sia nei giocatori principali che nelle riserve, noi cerchiamo di proporci senza pretese e di giocare con entusiasmo e grinta”. Scontro anche fratricida che vede Giandomenico e Francesco Zanatta (ex Volley Treviso) protagonisti delle due formazioni in gioco.

 

 

Silvolley Trebaseleghe PD - Volley Treviso  3-1 (19-25, 25-22, 25-21, 25-18)

 

Volley Treviso: Cortesia n.e, Saibene 14, Alberini 5, Cadamuro 9, Fiscon 14, Zanatta 4, Gionchetti 2, Pilotto 9, Bellia n.e, De Giovanni n.e, Mason 0, Santi (L). All. Zanin;

Silvolley: Candeago 11, Righini n.e, Santinon 9, Fassinato 1, Durigon 6, Monetti n.e, Libralesso 10, Barban 0, De Marchi 0, Antonello 8, Polin (L), Tosatto 11, De Franceschi n.e, Marcheson (L). All. Stocco;

Durata set: 27 min, 32 min, 31 min, 30 min, totale 2 ore e 9 minuti;

Arbitri: Marco Pernpruner di VR e Nicola Bassetto di VR;

Volley Treviso: battute sbagliate 14, ace 11, muri 11, errori 22;

Silvolley: battute sbagliate 13, ace 5, muri 13, errori 20.

Torna indietro