SERIE B: SABATO L’ESORDIO IN CASA CONTRO ROVERETO. IL CAPITANO PORRO: “IMPORTANTE REPLICARE LA BUONA PROVA CARATTERIALE DI DOMENICA”

a cura di Valentina

La serie B schierata per il saluto prima della gara contro Mestrino

 

Esordio casalingo ormai prossimo per la serie B orogranata, chiamata questo sabato ad affrontare la formazione del Lagaris Rovereto nella gara valevole per la seconda giornata di campionato. Dopo la buona prestazione della prima giornata che ha portato alla netta vittoria contro Mestrino, i ragazzi di coach Zanin proveranno a ripetersi anche davanti al proprio pubblico, a oltre sei mesi e mezzo dall’ultima gara ufficiale in Ghirada.

L’inizio del campionato ha rivelato anche l’atleta del roster trevigiano scelto per ricoprire il ruolo di capitano in questa stagione: si tratta di Paolo Porro, uno dei pochi giocatori della squadra ad aver già affrontato il campionato di serie B e che ha dalla sua l’importantissima esperienza di quest’estate con la Nazionale U19, culminata con la vittoria del Mondiale e con il premio di miglior alzatore della rassegna iridata. Un ruolo, quello di capitano, che Paolo accetta con grande serenità: “E’ la seconda volta per me” spiega il regista orogranata “ho fatto il capitano sempre qui a Treviso anche in under 15 con Diego Martin (allenatore dell'under 16, ndr) e devo dire che la stagione era andata piuttosto bene, spero sia di buon auspicio. Per me è un onore e una responsabilità, ma alla fine sono come gli altri, ho solo la fascetta sotto al numero in più. Dovrò fare un po’ da condottiero in campo nei momenti più difficili e dare l’esempio, cercherò di fare del mio meglio e di dimostrarmi adatto al ruolo”.

Riguardo alla gara casalinga di sabato, Porro auspica un approccio deciso come quello contro Mestrino: “La prima giornata è andata bene sotto l’aspetto caratteriale; nonostante nella nostra squadra gli esordienti in questa categoria fossero tanti siamo rimasti concentrati lungo tutto il match e non abbiamo commesso molti errori punto. Sabato affronteremo una squadra, il Rovereto, di cui sappiamo poco in questo momento del campionato, ma giocheremo davanti al nostro pubblico e spero che continueremo sulla strada intrapresa”.

Fischio d’inizio della partita alle 18:30 presso gli impianti de La Ghirada.

Guarda il video dell'intervista a Paolo qui.

Torna indietro