SERIE B, SABATO LA PRIMA TRASFERTA PER TREVISO CONTRO LO ZANÈ DI DE TOGNI

a cura di Valentina

 

Dopo un primo turno a punteggio pieno grazie alla vittoria su Padova, gli orogranata di coach Zanin questo sabato saranno alle prese con la prima trasferta della stagione, in terra vicentina. Michielan e compagni faranno visita all’Olimpia Zanè, un avversario di alto livello e con un tasso di esperienza non da poco: allenata da coach Soliman, la formazione di casa può vantare un roster di tutto rispetto che conta, tra gli altri, Giorgio De Togni, ex atleta di serie A ed ex orogranata. Sono quattro le stagioni passate a Treviso dal centrale classe ’85: nel 2004/2005 con Zanin allenatore in U20/serie B, poi dal 2009 al 2012 in serie A. Ma sono tanti i giocatori navigati nelle file vicentine e starà ai giovani trevigiani mettere in campo quel qualcosa in più per provare a tener loro testa: “Sarà una sfida diversa da quella di sabato scorso – dichiara Michele Zanin - Con Padova i ragazzi giocavano contro dei coetanei, stavolta dovranno vedersela con giocatori più grandi, più smaliziati e più difficili da sorprendere”.

Zanè, che era in serie B due anni fa ma nella scorsa stagione ha deciso di fare un passo indietro e di partecipare al campionato di serie C, si è conquistato sul campo la promozione e c’è da aspettarsi che sia su buoni livelli: “Da Roman, nostro ex, a Sartori, Pranovi e ovviamente a De Togni, la lista di ottimi giocatori è lunga, alcuni hanno giocato in serie A e sarà una bella sfida per i ragazzi, piena di stimoli. È importante giocarcela bene dal punto di vista agonistico e caratteriale, alla fine tireremo le somme. Sono molto contento di ritrovare dopo tanti anni De Togni, che ho allenato qui a Treviso, giocatore e persona meravigliosa, sempre grintoso e disponibile”.

I vicentini hanno debuttato la settimana scorsa con una vittoria al tie-break nel derby contro Cornedo, altra neopromossa del girone.

La partita inizierà alle 20:30 di sabato 23 ottobre, presso il Palasport di Zanè.

 

Torna indietro