SERIE B PERDE CON SAN DONA' MA CONQUISTA LA FINALE UNDER 19

a cura di Simone

TREVISO  - ennesima partita fiume per Treviso che in vantaggio di due set si vede rimontare da un Bibione che ci ha sempre creduto, giocando una gara con grande foga agonistica. Le grandI difese di Sommavilla, Benotto e Squarzoni ispirati in attacco, questi i fattori che hanno visto l’ago del tie-break pendere dalla parte di Bibione. Treviso ha giocato bene i primi due set, per poi fare fatica in attacco e in ricezione. Primo set con gli ospiti avanti grazie a due ace di Favaretto e con Squarzone in attacco, Lugli è il terminale principale per Treviso che impatta sul 17 con Saibene, poi si gioca punto a punto fino all'attacco vincente di Fiscon. Nel secondo è Treviso che si porta avanti con un ace di Fiscon 8-5, Favaretto riporta i suoi avanti sul 15-16, con Pilotto e Fiscon Treviso allunga e due errori consecutivi di Bibione chiudono il set. Nel terzo con Benotto c'è il primo allungo 7-10,  Squarzone e un errore di Treviso danno il massimo vantaggio al Bibione 10-16, un vantaggio enorme che gestisce e va a chiudere con Gasparini. Treviso subisce il colpo fatica in attacco, anche per le grandi difese di Sommavilla e va subito sotto 5-8 e 8-16, con Pilotto e Cadamuro i giovani Trevigiani hanno un sussulto, ma è il Bibione che chiude il set portando il punteggio sul due pari. Il tie break comincia con le due squadre in equilibrio al cambio campo il punteggio è 7-8, un errore in palleggio e un muro di Favaretto e il Bibione vola sul 8-12, Treviso non molla , con Fiscon in attacco si avvicina, ma viene fermato a muro da Lazzari nel contrattacco della parità, 12-14, ed è Squarzone che va a chiudere e dare la vittoria al Bibione. L’indomani le stesse squadre, tolti gli “over” di Bibione si scontrano per l’accesso alla finale regionale. La partita è stata tutta dominata da Treviso, che con grinta agonistica riesce a rifarsi della sera prima.

 

Volley Treviso - Bibione Mare Veneto Gas VE 2-3 (27-25, 25-22, 19-25, 22-25, 12-15)

 

Volley Treviso: Cortesia 8, Saibene 13, Alberini 5, Cadamuro 3, Fiscon 14, Zanatta n.e, Gionchetti 0, Pilotto 12, Vedovotto n.e, Lugli 17, Mason 1, Santi (L). All. Zanin;

Bibione Mare: Benotto 18, Chiodin 0, Esposito n.e, Favaretto 10, Gasparini 1, Lazzari 5, Mengo F. n.e, Mengo M 0, Mian 15, Puhar n.e, Sommavilla (L), Squarzoni 22, Venturi 4. All. Baldassin;

Durata set: 35 min, 32 min, 31 min, 32 min, 20 min, totale 2 ore e 42 minuti;

Arbitri: Michele Piva di PD e Roberto Rucli di PD;

Volley Treviso: battute sbagliate 17, ace 4, muri 6, errori 19;

Bibione Mare: battute sbagliate 19, ace 8, muri 13, errori 12.

 

Torna indietro