LA SERIE B NON PASSA A MASSANZAGO

a cura di Valentina

 

BORGORICCO - Seconda sconfitta nel campionato di serie B per la squadra orogranata, che dopo il 3-0 subito in casa sabato scorso esce dalla gara infrasettimanale di giovedì 28 novembre al palazzetto di Borgoricco, “casa” del BTM&Lametris Massanzago, senza riuscire a conquistare punti. Sono quattro i set che servono ai padroni di casa per avere la meglio sui giovani trevigiani, in difficoltà, come nella scorsa gara contro Montecchio, in fase di ricezione (10 gli ace subiti nel match) e in attacco. Dopo due set equilibrati, nei quali i padovani hanno fatto la differenza aggiudicandosi gli scambi finali, la vittoria del terzo parziale sembrava aver riacceso le speranze, ma gli orogranata non hanno saputo mantenere il ritmo e la squadra di coach Zingaro ne ha approfittato per allungare e andare a conquistare il bottino pieno.

I set – Bella partenza per gli orogranata che nonostante le buone battute avversarie riescono a condurre i giochi grazie agli attacchi di Bellia e Ceolin. Il massimo vantaggio per i trevigiani è sul 16-19; da qui i padroni di casa ingranano la marcia e iniziano a toccare e a difendere gli attacchi avversari, sfruttando le occasioni di contrattacco (19 pari). E’ punto a punto tra le due squadre, ma nei momenti caldi i trevigiani non forzano il colpo mentre Massanzago è più lucido e determinato e va a vincere il set 25-22.

II set – Secondo parziale sulla falsariga del primo, con Treviso che soffre in ricezione ma riesce a mantenersi in vantaggio per lunghi tratti; arriva a superare i 20 punti con un discreto vantaggio (21-18), ma dopo il time-out chiamato da Zingaro i padovani riconquistano la palla e riescono a ribaltare la situazione e a portarsi sul 2-0 forzando in battuta e approfittando di qualche indecisione dei trevigiani.

III set – Tutto un altro gioco quello che si vede in campo orogranata nel terzo parziale: la battuta si fa più pungente soprattutto con Porro (8-1) e i padovani non sono più così efficienti in attacco, commettendo anche diversi errori dai nove metri che lasciano un po’ di respiro ai trevigiani. La ricezione migliora e vengono chiamati in causa in attacco anche Crosato e Dal Col, che danno il loro contributo dal centro. In campo del Massanzago c’è un calo e Treviso chiude il set 25-17.

IV set – Il momento positivo dei trevigiani sembra protrarsi anche a inizio quarto set: sul 3-0 per gli ospiti (con 2 ace di Porro) Zingaro chiama time-out. I gialloneri conquistano il side-out e con un lunghissimo turno in battuta arrivano a condurre 8-4: un cambio di fronte che si fa sentire in campo orogranata, i ragazzi di Zanin infatti hanno molta difficoltà nel restare attaccati al match. I padovani fanno il bello e il cattivo tempo in battuta e vincono il set 25-16.

“E’ stata sicuramente una gara meno amara rispetto a quella dello scorso week-end, visto che la squadra è riuscita a mostrare alcuni sprazzi di buon gioco, che sono stati però troppo rari” commenta il secondo allenatore orogranata Federico Salvego. “Le battute dei padovani hanno impensierito parecchio la nostra ricezione, costringendoci ad un gioco scontato e prevedibile. Solo nel terzo set il cambio palla ha funzionato meglio, riuscendo a sfruttare anche il gioco al centro; dobbiamo continuare a lavorare per trovare un gioco più solido”.

SERIE B – GIRONE C – SETTIMA GIORNATA

BTM&LAMETRIS MASSANZAGO – VOLLEY TREVISO 3-1 (25-22, 25-23, 17-25, 25-16)

BTM&LAMETRIS MASSANZAGO: Ballan ne, Monari 5, Zorzi 0, Antonello 6, Carlesso L, Beccaro 3, Casarin 20, Busatto ne, Nodari L, Belliato ne, Della Nave 7, Rampin 9, Ribon 12. All: Zingaro

VOLLEY TREVISO: Dal Col 7, Porro 8, Crosato 6, Pizzol 5, Comacchio 2, Maggio L ne , Cattarin ne, Cavasin ne, Pegoraro ne, Bellia 18, Codato ne, Ceolin 14, Milini L. All: Zanin

BTM&Lametris Massanzago: battute sbagliate 17, ace 10, muri 6, errori punto 13

Volley Treviso: battute sbagliate 16, ace 5, muri 10, errori punto 13

Durata set: 23’, 27’, 25’, 22’, tot. 1h 46’

Arbitri: Silvia Longo di Rovigo e Alessandra Pilati di Ferrara

 

Turno infrasettimanale per la serie B: BTM&Lametris Massanzago - Volley Treviso

Torna indietro