La Coppa Veneto U14 resta a Treviso!

a cura di Simone

PADOVA - E' il Volley Treviso a conquistare la 13esima edizione della Coppa Veneto Under14 Maschile, Trofeo Mikasa. Davanti al pubblico del PalaFabris di Padova, la formazione allenata da Leonardo Renosto si è imposta per 3-1, aggiudicandosi così l'ottava Coppa Veneto di categoria consecutiva, la decima complessiva nella storia dell'ex Sisley. Niente da fare per il VolleyBall Gemona (partecipante alla manifestazione nonostante sia una squadra friulana, ndr), che pure si è distinto per la grinta e la voglia di non arrendersi mai, qualità sublimate in un terzo set da antologia e vinto col punteggio di 34-36, ma non ancora sufficiente per porre argine alla tradizione orogranata.
Per il nostro Gabriele Carfora, eletto miglior giocatore della finalissima, l'onore é stato quello di ricevere in premio la maglietta ufficiale di Mattia Rosso dalle mani dello stesso capitano della Tonazzo che nel pomeriggio ha poi giocato (e vinto 3-2) nello stesso campo contro Castellana Grotte il match di serie A2.

"Come avevamo previsto, la gara si è svolta molto sul fondamentale della battuta - ha commentato il tecnico trevigiano Leonardo Renosto - Il numero di attaccanti che mettevano palla per terra era due per noi e due per Gemona, perciò le marcature erano abbastanza scontate, e una nostra maggiore fisicità ha fatto la differenza, specie nel fondamentale del muro. A questo si é aggiunta poi una tensione "da ragazzini", e i finali del terzo e quarto set sono stati un po' complessi; specie il terzo, perso 34-36, che ha avuto ripercussioni in avvio del successivo, in cui eravamo andati sotto 1-7. Poi, però, abbiamo ripreso a fare le cose come sappiamo e lì abbiamo risolto il match. Fa piacere regalare alla società questo risultato, che va condiviso con gli altri allenatori, Diego Martin e Claudio Neri, perché sono loro che allenano regolarmente alcuni di questi atleti".

Felicissimo il capitano dell'Under 14, Lorenzo Fiamengo: "E' bellissimo! E' il primo anno in cui partecipo all'Under14, e vincere subito al primo colpo la Coppa Veneto é una cosa fantastica. E' uno dei tornei più importanti e belli dell'anno, e sconfiggere quella squadra che ci aveva battuto alla prima giornata della Coppa é una grande emozione, perché abbiamo dimostrato che con l'allenamento e il sacrificio si può arrivare al risultato desiderato. La differenza penso l'abbiano fatta in primis due grandi attaccanti come Gabriele Carfora e Tommaso Migliorin, che hanno dato un pesante contributo a muro; ma soprattutto, la voglia e la convinzione che avevamo di prenderci questa rivincita. Il terzo set? L'abbiamo perso soprattutto per i nostri errori, e loro sono stati bravi a giocarsi il tutto per tutto".

Il tabellino
Volley Treviso-VB Gemona 3-1 (25-14, 25-22, 34-36, 25-20).
Volley Treviso
: Fiamengo 2, Carfora 23, Gabriele Scaggiante 4, Casanova 5, Migliorin 29, Civiero 6, Scaglione. Ne: Bellato, Federico Scaggiante, Cadamuro, Bora, Bellia. All: Renosto. 2° All: Fanton.
Volleyball Gemona: Pagnutti 3, Pahor 16, Banchig, Albanese, Zonta 22, Toch 7, Ellero 1, Ferracin 1, Nali. Ne: Del Fabbro, Morgante. All: Del Zotto.
Arbitri: De Santi e Zorgati di Padova.
MVP: Gabriele Carfora (Volley Treviso).

Finale 3/4 posto: Padova-Avolley Schio 3-2 (16-25, 24-26, 25-22, 25-15, 15-11)

Torna indietro