Il Veneto parla trevigiano, U17 campione

a cura di Simone

BELLUNO - È Volley Treviso a laurearsi campione regionale nella categoria Under17 Maschile, la cui finale è andata in scena domenica 26 maggio al palasport "De Mas" di Belluno. Nell'atto conclusivo di una stagione dominata già a partire dal girone di Eccellenza, la formazione di "Johnny" Cappelletto ha sconfitto per 3-1 proprio la sua migliore antagonista di tutta l'annata sportiva, ovvero quella Pallavolo Padova costretta ad incassare il terzo stop consecutivo in una finale regionale. Per il sodalizio trevigiano è il sesto trionfo consecutivo, il settimo negli ultimi otto anni; ed ora via verso Policoro (Matera), dove entrambe le protagoniste del pomeriggio dolomitico scenderanno in campo dal 6 al 9 giugno per le finali nazionali.

"E' stata una partita difficile, perché è una squadra molto cresciuta tecnicamente e che sa come metterci in difficoltà nei nostri punti deboli - ha spiegato il tecnico dei trevigiani Giovanni Cappelletto - I miei hanno pagato un po' d'emozione; avevo detto loro di affrontare questa sfida come se fosse una partita delle finali nazionali, come se servisse per qualificarci alle finali nazionali, e mi hanno preso alla lettera, nel senso che sono partiti giocando un primo set con 21 errori, cosa che alle nazionali, appunto, non dovrà assolutamente ripetersi. Lì ci arriviamo consapevoli di far parte di una regione importante; ci giocheremo le nostre carte per obiettivi alti".
"Le emozioni sono tante, anche se entrambe sapevamo già che saremmo andate alle nazionali, per cui non è stata una battaglia agguerritissima - continua il capitano Davide Cester - Adesso ci sono le nazionali e pensiamo a fare il meglio in quella occasione. Decisive oggi sono state battuta e ricezione, e gli errori in questi due fondamentali. Siamo venuti qui pronti a questa sfida, conoscevamo Padova e suoi punti forti e deboli".

Il tabellino
Volley Treviso-Pallavolo Padova 3-1 (27-29; 25-15; 25-17; 25-18).
Volley Treviso:
Marsili 4, Mazzon 9, Luisetto 13, Cester 15, Favaro 9, Norbedo 13, Pinarello (L), Rossi (L), Durigon 5. Ne: Lazzaro, Gashi, Argenta, Torresin. All: Giovanni Cappelletto. 2° All: Erika Montino.
Pallavolo Padova: Lo.Scanferla 1, Costa 2, Bacchin 9, Seveglievich 3, Richieri 9, Zoppellari 11, Bassanello (L), Maniero, Cappuzzo 5, Taccini 3, Marcolin 1. Ne: Bollani, Baratto, Le.Scanferla (L). All: Luca Barbiero. 2° All: Piero Zoppellari.
Arbitri: Dallegno (Vicenza) e Dalla Rosa (Belluno).
MVP: Nicolò Bassanello (Padova).

Torna indietro