GLI OROGRANATA IN TRASFERTA PER IL RECUPERO CONTRO IL SILVOLLEY

a cura di Valentina

 

Settimana di fuoco per la giovane serie B orogranata: dopo la vittoria di sabato sera contro Trieste, sono ancora due le gare calendarizzate nei prossimi giorni. Mercoledì 31 marzo alle 20:30 la compagine di coach Zanin è attesa nel campo del Silvolley Trebaseleghe per il recupero della terza giornata di andata, mentre nel tardo pomeriggio del Sabato Santo sarà a Belluno per il recupero dello scontro al vertice sospeso a fine febbraio.

Il precedente contro il Silvolley è molto recente: sono passate solo due settimane e mezzo dalla gara in Ghirada, nella quale i trevigiani si erano imposti in tre set sovrastando i padovani in tutti i fondamentali. Da allora la squadra allenata dall’ex orogranata Matteo Daldello non ha guadagnato punti, perdendo 3-0 sia con Trieste che con Portogruaro, rimanendo l’ultima della classe, anche se sono ancora cinque (l’intera andata) le gare da recuperare. I ragazzi di Zanin cercheranno di ripetersi e di prolungare la striscia positiva, tenendo d’occhio soprattutto gli ex Campagnol e Mason, tra i più prolifici in attacco finora.

Nel frattempo, sono arrivate novità in merito alla formula del campionato: proprio lunedì la Fipav ha ufficializzato che dopo questa prima fase non verrà giocata la seconda, che prevedeva il ricongiungimento dei gironi a 12 iniziali e la disputa di gare di sola andata contro le squadre non ancora incontrate. Sono troppe in tutta Italia le gare da recuperare e si è deciso per il passaggio diretto ai play-off promozione per le prime quattro classificate di ogni mini girone. Treviso è quindi già matematicamente qualificato ai play-off.

La gara a Trebaseleghe sarà diretta da Alessio Bragato e Simone Natale di Venezia. Diretta streaming sul canale YouTube di Volley Treviso.

 

Torna indietro