DEBUTTO VINCENTE IN COPPA PER LA SERIE C: 3-2 IN RIMONTA SULLA SPES BELLUNO

a cura di Valentina

 

Inizia con una bella vittoria in rimonta il girone di Coppa Veneto per i ragazzi della serie C orogranata. Tra le mura amiche della Mantegna, nella prima gara ufficiale della stagione, Pozzebon e compagni girano la partita dopo aver rincorso nei primi due set una Spes Belluno che all'inizio fa valere la superiorità tecnica e l'esperienza, ma alla lunga forse paga un po' dal punto di vista fisico.

I trevigiani acquisiscono sicurezza man mano che il match procede, e nella seconda metà della gara gli errori dovuti alla tensione dell'esordio diminuiscono sensibilmente, lasciando spazio a discreti sprazzi di gioco.

"È stata una partita che ci ha messi alla prova dal punto di vista agonistico: dopo un inizio sotto tono i ragazzi non si sono dati per vinti e hanno saputo ricostruire le proprie sicurezze, portando a casa un bel risultato - commenta coach Cappelletto - Belluno poteva contare su diversi giocatori di grande esperienza, abituati a categorie superiori; forse dal punto di vista della preparazione atletica in questo momento della stagione siamo un po' più avanti rispetto a loro"

"Un plauso lo vorrei fare al nostro centrale Pietro De Lorenzi: nel giro di un anno ha fatto davvero dei grandi progressi e solo grazie alla sua voglia di lavorare e al desiderio di migliorarsi, sempre con il giusto atteggiamento in palestra. Un esempio positivo per i compagni".

Tutte le gare del girone A di Coppa Veneto si sono concluse al tie-break; il prossimo turno vedrà i trevigiani in traferta contro il G.S. Povegliano.

COPPA VENETO - 1ª GIORNATA

VOLLEY TREVISO - HYUNDAI D'INCA' SPES BELLUNO 3-2 (17-25, 18-25, 25-19, 25-18, 15-10)

Volley Treviso: Malosso 10, Ravagnan 4, De Bortoli ne, De Lorenzi 13, Pozzebon 2, Ughelini 7, Sicco (L), Covre 1, Filippelli 7, Lazzarotto 13, Lazzari 6, Scottà ne, Chiapinotto 0, Zorzi (L).

Spes Belluno: Da Ronch 5, Tognerin 7, Clai 1, Altoé 1, Schiano (L), Burigo 19, Calò 0, Foroni 9, Da Pian 7, Tollardo 2, Murer 2, Dassi 8

 

Torna indietro