Volley Treviso al palo, a Cesena fnisce 0-3

a cura di Simone

CESENA. Un altra occasione sprecata da Volley Treviso che in casa di una delle primissime del campionato di serie B2, giocano alla pari ma non riescono a portare a casa nessun punto e nessun set come invece avrebbero meritato. Purtroppo però la squadra ha mostrato una fragilità caratteriale come dimostra l'ennesimo black out nel momento chiave del primo set (da 22-20 a 22-25), ma anche a livello di rosa, in quanto gli acciacchi che riguardano le bande stanno mettendo in grande difficoltà la squadra trevigiana. Non al meglio dopo l'infortunio di settimana scorsa Nepitali, ancora out Mazzon, punto di riferimento nella squadra della passata stagione.
Nel secondo e nel terzo set i romagnoli si esaltano con delle grandi difese e spengono le velleità di rimonta dei trevigiani, che giocano con poca continuità e faticano in attacco. Arienti a muro chiude la contesa.

Tabellino
Fenice Cesena-Volley Treviso 3-0
(25-22, 25-15, 25-21)
Fenice Cesena:
Plerini 2, Caminati 11, Orgolani 4, Arienti 6, Bergacca 11, Casadei 7, Zauli (L), Rasi, Boschetti. N.e.: Mazzotti, Casadei M., Rossi G., Rossi E. All Piraccini
Volley Treviso: Norbedo 4, Monari 9, Marsili, Chinellato 3, Bortolato 9, Luisetto 2, Cester 8, Rossi (L). N.e.: Durigon, Nepitali, Gashi, Mazzon. All. Zanin.
Arbitri: Marinelli e Di Rienzo (Pu)
Note. Durata set: 32', 24', 28'; tot. 1 ora e 30'.
Cesena: battute sbagliate 9, battute vincenti 0, muri 11, errori 14.
Volley Treviso: b.s. 15, b.v. 2, m. 8, err. 19

Torna indietro