Vittoria 3-1 in serie D con il Clodia

a cura di Simone

Quinta di campionato in serie D e vittoria piena per i nostri U17 che vincono a piene mani l’incontro casalingo con la compagine Chioggiotta che staziona nei piani bassi della classifica generale. Incontro quindi importante per la graduatoria e anche per ritrovare il morale dopo la pesante sconfitta della settimana scorsa contro il Montevolley.

Il risultato non ha tradito le attese ed ha premiato i nostri giovani che hanno avuto la meglio di una compagine molto esperta ma che ha dovuto soccombere al cospetto della prestanza fisica e atletica dimostrata durante il match dai nostri giocatori che giocavano orfani del loro capitano Altinier a casa con problemi intestinali.

Primi due set condotti dai Trevigiani che hanno condizionato il gioco con un servizio sempre efficace e che ha determinato un gioco lento e prevedibile da parte del palleggiatore Veneziano, facile preda delle scelte a muro dei centrali (Zanatta 6 muri totali). Il secondo sfugge nella battute finali per qualche errore di esperienza proprio nella gestione del servizio.

Terzo e quarto set che viaggiano sull’onda dell’equilibrio nella prima parte ma concluso facilmente dagli attaccanti trevigiani (buona la prova del giovane Pascon, 14 punti), nelle fasi finali, scatenati nel mettere a terra i palloni alzati dai palleggiatori orogranata che distribuiscono con ritrovata serenità e precisione. Buona anche la prova dell’opposto Migliorin autore ancora di un incontro di buon profilo tecnico.

Domenica dedicata all’Under 17 e settima vittoria consecutiva per 3 a 0 dei nostri ragazzi che si sbarazzano del Gs Olympo in 50 minuti.

 

Volley Treviso- Volley Clodia 3-1 (25-17, 23-25, 25-18, 25-17)

Volley Treviso: Migliorin 17, Scaggiante, Zanatta 10, Favaretto 9, Bellia 2, De Giovanni 1, Pascon 14, Del Col 7, Pezzutto 1, Venturini.

Rom Plastica Clodia: Gibin 3, Boscolo 1, Camuffo 11, De Bei 4, Tiozzo 3, Scottari 14, Penzo 9, Merito. 

Torna indietro