Vittoria 3-0 in serie D col Bassano

a cura di Simone

TREVISO - Ottimo week end per i nostri U17 che vincono tutti e due gli incontri disputati con un secco 3-0 capitalizzando il buon stato di forma che si era già intravisto nello scorso fine settimana nel prestigioso torneo “La Piave”.

Ma procediamo con ordine. Sabato dedicato al torneo regionale di serie D e partita casalinga con il Volley Bassano. Incontro alla vigilia ricco di insidie in quanto nel girone d’andata fu una vera e propria battaglia terminata ai quarto set con parziali tutti ai vantaggi e vera battaglia in campo. Il risultato di tre a zero del ritorno sta a significare che i nostri atleti sono cresciuti e questo è di buon auspicio per il torneo di serie D dove i nostri giovani mantengono un prestigioso sesto posto ad appena tre punti dalla zona play off, e quindi, a sei giornate dal termine, tutti i giochi possono ancora essere fatti.

Tre set giocati tutti sullo stesso copione con Treviso che fa da lepre, complice un servizio ficcante e redditizio, e i Bassanesi ad inseguire con grosse difficoltà nel superare il muro Trevigiano (11 muri punto nell’incontro) . Buona la prova dei giovani Migliorin (autore di 13 punti personali) e Zanatta (suoi 10 punti totali).

Domenica dedicata all’Under 17 e netta vittoria per 3-0 con una partita molto semplice dove hanno potuto giocare tutti gli atleti messi a referto e con una qualità espressa che fa ben sperare per i prossimi importanti impegni dei nostri cadetti:

Il prossimo week end li vedrà impegnati con il derby contro il San Donà e con il match clou della ottava giornata del campionato regionale U17 contro la temibile Calzedonia Verona battuta con enorme fatica al tie break appena 15 giorni fa nel torneo La Piave.

 

Volley Treviso-Volley Bassano 3-0 (25-20, 25-21, 25-18)

Volley Treviso: Migliorin 13, Scaggiante, Zanatta 10, Tiozzo (L), Favaretto, Bellia 4, De Giovanni 3, Altinier 8, Pascon 10, Dal Col 4, Pezzutto, Venturini 3, Cadamuro (L).

Volley Bassano: Baron 1, Sartorelli, Cecchin 12, Silvestri, Gazzola, Battaglia Zangaro 5, Seminara, Pizzato 6, Mari (L), Frigo 6.

 

Torna indietro