VA AL VOLLEY TREVISO IL TITOLO REGIONALE U18

a cura di Simone

Ci sono partite che non sai alla fine come definire, ci sono match che non ti aspetti, sia nel loro sviluppo che nel risultato finale. Il bello della pallavolo è anche questo: proporre degli incontri imprevedibili, mai scontati fino alla fine che ti fanno passare dall’esaltazione allo sconforto, dalla sofferenza alla gioia.

La finale maschile regionale nella categoria U18 di quest’anno è stata proprio così. Ne sa qualcosa il folto pubblico che ha gremito il PalaFontebasso di Noventa di Piave e che ha assistito ad un incontro di grande spessore emotivo e con l’esito sempre incerto.

Un primo set con un livello tecnico “che non avevo mai visto…ammette il tecnico Trevigiano Cappelletto sempre in perfetto equilibrio con una espressione tecnica di valore assoluto giocato da due squadre di alto spessore pallavolistico”. Alla fine porta a casa il parziale Treviso, più cinica nei vantaggi finali (33-31)

Seconda frazione conquistata dai nostri boys sull’onda emotiva del primo che lascia i giocatori Padovani in balia delle bocche da fuoco Orogranata (Pol 20 punti in totale e Bellia 24).

Terzo e quarto parziale sempre condotti dai Padovani che ritrovano concretezza al servizio e determinazione in attacco.

Quinto set dove Treviso ritrova slancio agonistico e spadroneggia sopra il net fino al 14 a 10 che decreta una conclusione quasi annunciata dell’incontro. Ma Padova non ci sta e con uno scatenato Bottolo (giustamente premiato come best MVP della manifestazione) al servizio impatta il match. E’ un muro del giovane Dal Col a chiudere l’incontro incoronando Treviso sul gradino più alto del podio.

 

Finale Regionale U18: Volley Treviso – Kio-Ene Padova: 3-2 (33-31 25-22 22-25 16-25 16-14)

Volley Treviso: Ferro, Porro 7, Brauner, Codato, Pizzol, Pol 20, Maggio (L), Basso 9, Crosato 1, Dal Col8, Bellia 24, Cavasin, Pezzutto, Ceolin 4, Milini (L).

Kio-Ene Padova: Ferrato 6, Tiozzo, Bottolo 32, Gottardo 12, Beggiato 6, Migliorin 18, Toniolo, Milani 1, Bellomo 2, Salmaso 8, Rossi, Rizzi (L), Cogo, Rossi (L).

Torna indietro