TREVISO U18 RISORGE A SOLESINO

a cura di Claudio

DINAMICA VOLLEY SOLESINO – VOLLEY TREVISO U18 2- 3 (21-25, 25-16, 25-20, 22-25, 9-15)

 

Dinamica Volley Solesino: Conterlo, Polo, Siviero 14, Oliviero, Primo, Baratto, Trovò 17, Bisterzo 13, Dainese 8, Italiano 4, Semeraro, Bertazzo (L), Valle 2, Moretto.

 

Volley Treviso: Codato 3, Barutta 4, Fisicaro 1, Novello 4, Maggio (L), Comacchio, Crosato (13), Soldan 7, Marini, Mozzato 10, Cavasin 19, Ceolin 8, Martinez (L).

 

Seconda trasferta consecutiva nel campionato di serie C per i nostri U18 che nella settima giornata del girone di andata hanno affrontato i padovani della Dinamica Solesino. Partita ritenuta un bel banco di prova dopo l’indigesta sconfitta del turno precedente con il Villafranca Veronese.

Non è mai facile giocare dopo una sconfitta, soprattutto per giovani che non hanno ancora sicurezze consolidate e che fosse una partita complicata lo si è visto già dai primi scambi del match. Molta tensione, facce preoccupate, e una fluidità di gioco che stentava a decollare.

Nonostante questo i giovani trevigiani sono riusciti a portare a casa il primo parziale ritrovando efficacia nei colpi man mano che il match iniziava a decollare. Ottima la diagonale Barutta-Cavasin (quest’ultimo best scorer del match con 19 punti) che ha contribuito a riportare tranquillità e concretezza nel sestetto trevigiano.

Secondo set spaccato da una serie di battute del numero 9 di casa (Trovò) che a metà parziale con 6 servizi salto giro scava il solco nel punteggio che i nostri cadetti non riescono più a ricucire.

Nella terza frazione i nostri ragazzi ritrovano i fantasmi del turno di campionato precedente e, complice una ricezione balbettante ed un attacco non più efficace, perdono il set a testa bassa.

Quarto e quinto set dove i nostri giovani ritrovano luce e serenità ritornando pericolosi dalla linea dei nove metri e concreti nella correlazione muro – difesa portandosi a casa due punti importanti per la classifica ma soprattutto per il morale.

Prossimo turno casalingo (sabato 15/12 alle ore 17.30) contro Il CMO Perseo Bovolone al Palazzetto del Centro Natatorio di Viale Europa.

Ultimo turno nel campionato Interprovinciale U18 e altro incontro vinto con il risultato pieno (3-0) che proietta i nostri cadetti primi assoluti con 33 punti in 11 partite (33 set vinti ed un unico set perso). Promossi quindi alla fase regionale insieme al San Donà e la vincente dello spareggio tra Kosmos Zero Branco e Hyundai D’Incà Spes Belluno.

 

Torna indietro