Treviso sconfitta a Massanzago

a cura di Simone

MASSANZAGO- inizia male il girone di ritorno per Treviso, che gioca solo a sprazzi e senza quella intensità che a volte gli riesce. Primo set bene per Treviso, con Gionchetti e Cortesia si porta sul 11-15, Vanin riporta sotto il Massanzago 16-18, l’aggancio è sul 20 pari due muri consecutivi di Santinon e Venturin ed un errore di Treviso e il Massanzago si trova sul 1-0. Nel secondo è 8-5 per i padroni di casa, Cester con le sue battute mette in difficoltà la ricezione avversaria, e Treviso è avanti 9-13, Massanzago guidato da Vianello e Vanin fa il sorpasso, due errori di Treviso consegnano il secondo set ai padroni di casa. Nel terzo i ragazzi di Zanin si portano avanti 4-8, Vanin infila una serie di battute e al secondo time out tecnico è 15-16, Gionchetti e Cester fanno la differenza ed un muro di Cortesia riapre la partita. Nel quarto un ace di Vianello fa 8-6, Treviso non reagisce più e sbaglia le cose più elementari, 10-6 e 16-10 i punteggi, per Massanzago ora è tutto facile, prima un muro di Barban e poi un ace di Venturin chiudono la partita che da la vittoria al club padovano.

 

 

BTM&Lametris Massanzago PD - Volley Treviso 3 -1 (25-23, 25-21, 20-25, 25-15)

Volley Treviso: Cortesia 10, Saibene 1, Alberini 2, Cadamuro n.e, Pinarello (L), Fiscon 8, Favaro 3, Gionchetti 7, Pilotto 5, Martinez 0, Sgargetta 1, Cester 19, Santi (L). All. Zanin;

BTM&Lametris Massanzago: Babetto 0, Barban 1, Belliato 6, Vianello 11, Salvadori n.e, Fassinato 5, Levorato n.e, Peron (L), Santinon 14, Sorato (L),Vanin 17, Venturin 6. All. Sorato;

Durata set: 26 min, 28 min, 29 min, 25 min, totale 1 ora e 57 minuti;

Arbitri: Davide Iosca di VR e Nicola Bassetto di VR;

Volley Treviso: battute sbagliate 11, ace 5, muri 13, errori 19;

BTM&Lametris Massanzago: battute sbagliate 8, ace 5, muri 12, errori 18.

Torna indietro