Treviso non la spunta al tie-break con Cordenons

a cura di Simone

Inizio al cardiopalma per i giovani ragazzi di Zanin che all aprima di campionato affrontano già un tie-break, vinto purtroppo dalla formazione di Cordenons. Primo set inizia bene Volley Treviso che resta sotto agli avversari, ma sul 7-6 l’opposto di Pordenone, Pegoraro, va in battuta e fa un break di 6 punti.

Il Secondo set Fiscon trascina i compagni con Saibene, a fine set set entra anche Cortesia che fa muro della vittoria. Terzo replica del secondo, con un esemplare Saibene. Quarto set i nostri giovani atleti orogranata sembrano essersi presi una pausa dalla partita, sul 5-6 Pegoraro va in battuta e non si riesce più a prendere la squadra avversaria, che si aggiudica il set per 25-8. Quinto set partono bene i ragazzi di Volley Treviso, ma la formazione di casa difende meglio e fanno il break, gli atleti di Zanin cercano di stare sotto con Saibene, ma Saraceni (best scorer dell’incontro) guida la squadra alla vittoria.

Esordio in serie B per il giovane centrale Giandomenico Zanatta.

 

 

Piera Martellozzo PN - Volley Treviso 3-2 (25-19, 24-26, 23-25,25-8,15-12)

 

Volley Treviso: Cortesia 11, Saibene 13, Alberini 4, Cadamuro n.e, Fiscon 16, Zanatta 2, Gionchetti (L.), Pilotto 6, Vedovotto 0, Lugli 9, Mason 0, Santi (L.). All. Zanin.

Piera Martellozzo:  Zanuttigh 4, D’Ercole (L), Badin n.e, Pegoraro 19., Zampar 10, Codarin n.e, Vidotto 8, Fantin n.e, Saraceni 22, Colussi 2, Spizzo n.e, Qarraj (L), Rusalen 0. All. Saraceni.

Durata set: 25 min, 24 min, 30 min, 19 min, 19 min, totale 2 ore e 17 minuti;

Arbitri: Andrea Di Siena di TS e Mattia Valles di TS

Volley Treviso: battute sbagliate 25, ace 5, muri 8, errori 22;

Piera Martellozzo: battute sbagliate14, ace 4, muri 10, errori 13;

Torna indietro