TREVISO CAMPIONE REGIONALE UNDER 18 E NOVELLO MVP

a cura di Simone

STARTING PLAYERS
Volley Treviso: 1 Dal Col, 6 Pol, 9 Novello, 10 De Giovanni, 11 Bellia, 15 Venturini, 16 Carlesso (L)
Lafer Castellana: 2 Preto, 6 Zivojnovic (C), 7 Mancin, 8 De Togni, 10 Migliorin, 16 Cortese, 15 Mariotto (L)

La Finale Regionale under 18 maschile, che per l'edizione 2017 si svolge al PalaSport di Vittorio Veneto, propone una sfida inedita: di fronte infatti a contendersi il campionato di categoria scendono in campo il Volley Treviso e il Lafer Castellana. Se non sorprende vedere i trevigiani presenti a lottare per il titolo, c'è grande entusiasmo in casa Volley Castellana per lo straordinario risultato fatto registrare dall'Under 18 griffata Lafer che oltre a contendere la vittoria al blasonatissimo Treviso si è già garantita la possibilità di partecipare alle Finali Nazionali in programma dal 7 al 12 giugno a Fano.

Nel 1° set il Volley Treviso gioca meglio mettendo in difficoltà i vicentini sin dalle prime battute grazie a un servizio quanto mai efficace. I break arrivano tutti da errori in ricezione e così Treviso vola via 6-3, 9-6 e 15-9. Il Castellana riapre il set riportandosi sotto con De Togni a muro e Migliorin in attacco (20-18), ma i trevigiani mantengono il sangue freddo portando a casa il set grazie a Novello (24-19) e Bellia (25-20). Il 2° set si gioca sulla falsariga del 1° ed è sempre il Volley Treviso a fare la partita: i trevigiani mantengono un vantaggio di 5 lunghezze (10-5, 15-10) sfruttando la buona vena in attacco di Novello e di Venturini, mentre la Lafer comincia a sbagliare qualcosa di troppo in attacco (17-11). I ragazzi di mister Cappelletto incrementano il vantaggio con Bellia (20-12) e Venturini (23-13), per poi chiudere i conti con il neo entrato Pascon (25-13).

Il 3° set è decisamente più equilibrato (5-5, 8-7), ma il primo break è del Volley Treviso che, con Venturini in attacco e Basso a muro, mette la freccia a metà parziale portandosi sul 17-13. Il Castellana rialza la testa con il solito Migliorin (20-17), ma i trevigiani sentono profumo di vittoria e nel finale non sbagliano più niente: Venturini mura e attacca (24-18) prima del punto decisivo che porta la firma di Basso bravo a mettere fine alla contesa con una veloce sporcata sulle mani del muro (25-20). Il Volley Treviso si conferma dunque Campione regionale un anno dopo il titolo vinto a Montebelluna con l'Under 17. Gioia doppia per Alessandro Novello che porta a casa anche il meritato trofeo personale di mvp della finale. Alle Finali Nazionali Under 18, in programma dal 7 al 12 giugno a Fano, con Treviso e Castellana per il Veneto ci sarà anche l'Avolley Schio Torrebelvicino che ha battuto la Ki oene Padova 3-2 nella finale 3°-4° posto.

Under 18 maschile - Finale 1°-2° posto
Volley Treviso - Lafer Castellana 3-0 (25-20, 25-13, 25-20)

Volley Treviso: Dal Col 7, Basso 6, Zanatta, Pizzol, Pol 3, Novello 9, De Giovanni 2, Bellia 6, Pascon (K) 3, Porro, Venturini 13, Cadamuro (L), Carlesso (L). 1° All. Cappelleto, 2° All. Fanton
Lafer Castellana: Boschetti, Preto, Marcasoli, Zivojnovic (C) 4, Mancin 9, De Togni 4, Ostuzzi, Migliorin 13, Cavedon 1, Cortese 4, Sivuljak, Mariotto (L), Boschetti (L). 1° All. Guiotto, 2° All. Filippi
Note. Treviso: battute errate/vincenti 7/5, muri 7, errori 13. Castellana: battute errate/vincenti 5/0, muri 5, errori 19. Arbitri: Salvatore Iovinella e Gabriele Barbieri da Padova. Segnapunti: Francesca Sartori da Treviso/Belluno

Da Uff. Stampa FIPAV VENETO

Torna indietro