SOSPESI I CAMPIONATI GIOVANILI E DI DIVISIONE FINO AL 23 GENNAIO

a cura di Valentina

In data odierna la Federazione Italiana Pallavolo ha diramato una nota ufficiale nella quale stabilisce le nuove misure da adottare in considerazione dell’attuale contesto pandemico e dei conseguenti provvedimenti governativi in materia di restrizioni finalizzate a prevenire il contagio da COVID-19. Mentre per i campionati di serie B non è prevista alcuna sospensione totale, i campionati giovanili verranno sospesi per tre settimane, ovvero fino al 23 gennaio 2022, "con l’intento - recita la nota - di monitorare ulteriormente l’impatto dell’aumento dei contagi sull’attività societaria e soprattutto per consentire alle società di potersi organizzare al meglio rispetto all’obbligo di green pass rafforzato per tutti gli atleti al di sopra dei 12 anni. [...] Resta confermata la possibilità di allenamento, sempre con il vincolo del green pass rafforzato".

Per quanto riguarda i campionati di serie C e D e di divisione, la Fipav ha dato mandato alle consulte Regionali di "analizzare la situazione locale in termini di pandemia e prendere le eventuali necessarie misure per la prosecuzione o meno delle gare". A tal proposito Fipav Veneto ha comunicato che il Consiglio Regionale e la Giunta dei Presidenti hanno deliberato che per i campionati di serie C e D non sono previste sospensioni totali, mentre veranno sospesi per tre settimane (fino al 23 gennaio) i campionati di divisione.

La Fipav ha inoltre comunicato che nelle prossime ore pubblicherà i protocolli aggiornati alla luce delle nuove normative vigenti, che principalmente variano per:
 
A.  Obbligo di GREEN PASS RAFFORZATO (dal 10 gennaio)
B.  Pubblico al 35% della capienza massima al chiuso e del 50% all’aperto.
C. Obbligo di FFP2 all’interno degli impianti e delle palestre (pubblico, atleti, dirigenti, tecnici nel rispetto delle norme protocollari).

Per le squadre orogranata tutto questo si traduce con la sospensione di tutti i campionati giovanili e del campionato di 1ª divisione, al quale partecipa l'U15 di coach Martin; proseguono invece i campionati di serie B e C.

Leggi la Nota Federale completa qui

Comunicato Fipav Veneto qui

Torna indietro