Serie D: presi tre punti al Palabruel

a cura di Simone

 

BASSANO - Il big match della quinta giornata si è consumato nello splendido palaBruel di Bassano dove la spunta la formazione giovanile del Volley Treviso che, dopo due ore di gioco, riesce ad avere la meglio dei giovani Vicentini (anche loro squadra giovanile ma U19). Le due formazioni hanno affrontato una partita ancora di inizio stagione con alti e bassi caratteristici di un periodo agonistico appena iniziato ma dimostrando di avere tutte e due le caratteristiche fisiche e tecniche per un campionato di alta classifica.

Primo set di marca Trevigiana che con un’ottima organizzazione muro-difesa conduce il parziale fino agli scambi finale dove, nel filo di lana, la spuntano i giovani dell’U17 che con un Zanatta in grande spolvero dal centro della rete (24 punti finali e 26 attacchi con 65% di positività).

Secondo set di marca Vicentina che, all’inizio, con un ottimo servizio mette in seria difficoltà l’organizzazione di ricezione trevigiana. I nostri giovani, dopo aver condotto la fase centrale anche con 6 punti di vantaggio, devono cedere alla lotteria dei vantaggi per qualche errore di troppo in fase di attacco.

Terzo e quarto set riscossa per i cadetti del Volley Treviso condotto con grande autorità e con un Migliorin ritrovato (autore anche oggi di 18 punti) che imperversa con percentuali di buon livello in battuta e in attacco.

Domenica con il campionato U17 con una bella vittoria contro il Giesse Portogruaro per 3-0.

 

Bassano - Volley Treviso 1-3 (23-25, 26-24, 23-25, 27-29)

Volley Treviso: Migliorin 18, Scaggiante, Zanatta 24,  Roverano (L), Favaretto 3, Bellia 1, De Giovanni, Altinier 8, Pascon 5, Dal Col 5, Pezzutto 2, Venturini, Cadamuro (L).

Volley Bassano: Baron 3, Sartorelli 2, Cecchin 15, Silvestri, Visentin 6, Gazzola 6, Scomazzon 10, Silvetrini 2, Zangaro 8, Seminara (L), Mari (L), Frigo 6.

Durata: 29 min, 30 min, 28 min, 33 min, totale 2 ore.

Torna indietro