Serie B2: Treviso sul velluto con Avesani

a cura di Simone

TREVISO - A Treviso è bastato fare il suo “compitino” per vincere contro un avversario che non ha mai fatto resistenza. Si parte e subito alla grande, Cester con le sue battute mette in difficoltà la ricezione avversaria portando i suoi sull’ 8-4, un primo tempo di Favaro e un attacco di Cester portano Treviso sul 16-11, Amouah allunga, 19-11, e Cester chiude il set. Nel secondo è Amouah che porta avanti Treviso 8-5, un attacco di Marsili e un errore dell’Avesani fanno 16-7, l’unico giocatore del club veronese che prova a reagire è Sgrò, ma non basta e un primo tempo di Norbedo fa 2-0. Nel terzo, Norbedo e Amouah portano Treviso sul 8-5, un ace di Bortolato e gli errori dell’Avesani fanno volare i padroni di casa 16-9, un imperioso muro di Bortolato sul 21-12 chiude praticamente la gara, terminata con un errore degli ospiti, lasciando a Treviso ancora aperta la speranza di entrare tra le squadre che si giocano nei play off  la promozione in b1.

 

Volley Treviso-Pasta Avesani Isola della Scala VR (25-15, 25-14, 25-18)

  

Volley Treviso: Norbedo 8, Alberini n.e, Marsili 3, Amouah 11, Durigon n.e, Cadamuro n.e, Favaro 4, Bortolato 13, Luisetto n.e, Cester 10, Pinarello (L), Santi (L). All. Zanin.

Pasta Avesani Isola della Scala VR: Cottarelli (L), Jankovic 0, Sgrò 16, Bissoli n.e, Carlino n.e, Bosco 0, Martinelli 7, Cottarelli 3, Alberti 2, Roncari 0, Ravelli 6, Zhao Dong (L). All. Baldassarri.

 

Durata set: 23 min, 23 min, 23 min, totale 1 ora e 15 minuti.

Arbitri: Moreno Nardon di VI e Paola Lops di PG.

 

Volley Treviso: battute sbagliate 7, ace 6, muri 5, errori 6.

Pasta Avesani Isola della Scala VR: battute sbagliate 11, ace 1, muri 6, errori 14.

Torna indietro