SERIE B: MOTTA FA VALERE LA PROPRIA FORZA

a cura di Simone

TREVISO  - Treviso si inchina alla forza fisica di Motta, con un Albergati infermabile, i giovani trevigiani hanno lottato per due set per poi arrendersi nel terzo. Nota positiva il rientro di Cortesia in pianta stabile nel sestetto e di Lugli, entrato per qualche spezzone di partita. Nel primo set tanti errori in battuta da entrambe le squadre, sono due muri di Fantuz a dare il primo vantaggio a Motta 8-10, Albergati comincia il suo show e un muro di Persoglia porta Motta sul 13-17. Treviso con Pilotto si avvicina ma non basta, Motta si porta sul 1-0. Nel secondo equilibrio fino al primo time out tecnico, Motta allunga con Gozzo, Treviso con Fiscon e Cortesia raggiunge e fa il sorpasso 16-14, ma due muri consecutivi di Persoglia ridanno il vantaggio alla squadra ospite, sul 19-20 una invasione permette a Motta di andare in battuta con Salvatore che mette in grossa difficoltà la ricezione orogranata che non reagisce più e porta Motta sul 2-0. Treviso subisce il colpo e gli ospiti, nel terzo set si portano subito sul 3-8, Quarti a muro e Albergati in attacco danno un vantaggio incolmabile, ci prova Fiscon con un ace a scuotere i compagni, ma non è giornata ed è Albergati, il migliore in campo a chiudere. 

 

Volley Treviso - Pallavolo Motta TV 0-3  (20-25, 19-25, 15-25)

 

Volley Treviso: Cortesia 10, Saibene 6, Alberini 2, Cadamuro 0, Fiscon 10, Zanatta n.e, Gionchetti 1, Pilotto 3, Vedovotto n.e, Lugli 1, Mason n.e, Santi (L). All. Zanin;

Pallavolo Motta: Seveglievic n.e, Bettin n.e, Foroni n.e, Albergati 23, Novello (L), Gozzo 8, Stefanetto n.e, Persoglia 9, Salvatore 3, Quarti 5, Fantuz 4, Gabriel (L), Bolzan 0. All. Zingaro;

Durata set: 25 min, 26 min, 27 min, totale 1 ora e 24 minuti;

Arbitri: Daniela Benedetto Tiz di UD e Irene Sirotich di TS;

Volley Treviso: battute sbagliate 11, ace 3, muri 2, errori 10;

Pallavolo Motta: battute sbagliate 10, ace 5, muri 9, errori 12.

Torna indietro