Serie B/2, la salvezza ora e' aritmetica

a cura di Simone

TREVISO - Senza giocare per l'assenza degli azzurrini impegnati negli Europei cadetti in Bosnia, Volley Treviso può ugualmente festeggiare l'aritmetica salvezza complice la sconfitta del Loreggia caduto 3-0 a Trebaseleghe contro il Silvolley secondo in classifica. Il distacco dal terz'ultimo posto occupato proprio dal Loreggia, che varrebbe l'addio alla categoria, resta di 12 punti non colmabili nelle ultime tre gare della stagione regolare. Un ottimo risultato per la squadra trevigiana e per i suoi giovani atleti, under 20, molti dei quali alla prima esperienza in un campionato di questo livello.

L'obiettivo permanenza in serie B/2 nazionale, ad onor del vero, era stato ipotecato espugnando lo scorso 21 marzo il campo del Casalserugo (quartultimo) con il punteggio di 3-1 inanellando una serie di 7 vittorie nelle ultime 10 gare disputate. Nei restanti 4 match che mancano per chiudere la stagione regolare, la squadra allenata da Michele Zanin punterà a migliorare ulteriormente la classifica anche se affronterà 3 delle prime 5 forze del girone C di questo campionato. Il match tra Volley Treviso e Itas Trentino si recupererà il prossimo 25 aprile.

Torna indietro