Promozione in serie C per i nostri U17

a cura di Simone

Week end che inizia il venerdì per i nostri Under 17 con una partita decisiva nel campionato di serie D. Si incontrano infatti il Volley Treviso, impegnato nelle lotta per la promozione diretta in serie C e il Volley Mestre, che aspirava ai tre punti per raggiungere la zona play off. Ne è scaturita una partita bella sul piano emotivo e un pochino scadente sotto il profilo squisitamente tecnico. Vittoria che è andata al Volley Treviso solamente al quinto set ma che ha decretato la promozione diretta nel campionato di serie C da parte dei nostri giovani (ricordiamo classe 98-99).

Buonissimo l’inizio dei Trevigiani, che con uno Sgargetta con percentuali da urlo, polverizza il muro Veneziano (25 punti finali con un ottimo 50% in attacco) e vanno a conquistare agevolmente le prime due frazioni di gioco in modo agevole.

Terzo set in cui affiora la stanchezza (complice una palestra con temperature da forno) con palesi difficoltà nel fondamentale del servizio che non riesce più a pungere come all’inizio del match. Quarto set giocato punto su punto e conquistato ai vantaggi da una esperta formazione Veneziana.

Quinto set in sostanziale equilibrio ma con acuto dei cadetti Trevigiani nel finale di set.

Volley Mestre - Volley Treviso: 2-3 (17-25, 20-25, 25-22, 28-26, 13-15)

Volley Mestre: Volpato 3, Scanferlato, Biundo, Cipolato 8, Marra, Targhetta, Berton 5, Vettorello 2, Coletto 9, Bassani, Bionda, Rebeschini 10, Bottin 10, Orlandini 1.

Volley Treviso: Cortesia 12, Saibene 14, Massari, Sperotto 1, Fabbian (L), Fiscon 11, Vedovotto, Gionchetti 3, Pilotto 9, Martinez, Sgargetta 25, Pascon 2, Roverano (L). 

 

Domenica di semifinali Regionali Under 17 dove i nostri portacolori incrociano le armi contro il Calzedonia Verona.

Partita sulle rive del lago (Bussolengo) che riserva non poche emozioni e che un risultato (3-0) un pochino bugiardo non riesce a spiegare completamente.

Incontro interpretato sicuramente con un po’ di superficialità (forse la partita del girone regionale vinta troppo agevolmente) da parte dei nostri giocatori che faticano oltremodo contro un volitivo Verona che orfano di due pedine importanti porta ai vantaggi il secondo e terzo parziale.

I Trevigiani portano a casa un risultato importante ma dovranno sicuramente migliorare i loro meccanismi di gioco in vista del match di ritorno e delle finali regionali che possono qualificare per le finali Nazionali di Chianciano (10-14 giugno).

Calzedonia Verona – Volley Treviso: 0-3 (20-25-24)

Calzedonia Verona: Martini, Lippa (L), Cattafesta, Peslac 3, Mingardi 6, Armanni (L), Lugli 5, Martinelli 2, Zivelonghi 1, Oliviero, Rigo 4, Girelli 1, Squarzoni 8.

Volley Treviso: Cortesia 9, Saibene 8, Alberini 2, Zanatta, Sperotto 3, Fabbian (L), Fiscon 4, Gionchetti 7, Pilotto 3, Martinez, Sgargetta 7, Cadamuro, Santi (L).

Torna indietro