Oleg Antonov e' italiano

a cura di Simone

SILEA - Oleg Antonov è diventato italiano. Il 27enne schiacciatore di origine russa ora in forza ai francesi del Tours, stamane ha giurato e firmato i documenti davanti al sindaco di Silea, Silvano Piazza che ha chiesto al giocatore di portargli una bandiera del suo paese a ricordo della prima volta di un russo italiano nel comune dell'hinterland trevigiano, dove Oleg risiede assieme alla moglie Laura e la piccola figlie Sofia di sette mesi.
Nato a Mosca il 28 luglio del 1988, Oleg Antonov (figlio d'arte, il padre Yaroslav è stato giocatore e poi tecnico) è cresciuto pallavolisticamente a Treviso dove ha giocato nelle giovanili fino dal 2002 al 2008, conquistando 5 scudetti (uno Under 16, uno Under 18 e tre Under 20) ed esordendo in A1 nel settembre del 2006. Dopo Treviso ha vestito le maglie di Mantova, Genova per rientrare alla Sisley nel 2011/2012. Nelle ultime due stagioni ha giocato a Cuneo per poi passare nell'estate 2014 alla corte del Tours con la quale è fresco vincitore della Coppa di Francia (3-1 sul Beauvais del tecnico italiano Medei) con 19 punti messi a segno nella finalissima. Bravo Oleg!

 

Torna indietro