JUNIOR LEAGUE U20: VOLLEY TREVISO - IL SOGNO TRICOLORE DIVENTA REALTA'. CAMPIONI D'ITALIA

a cura di Claudio

Chissà se anche vent'anni fa, quando Boninfante e Cisolla esultavano alzando la prima coppa, lo facevano con un cerchio in mezzo al campo saltellando sulle classiche note del "Siamo noi, i campioni d'Italia siamo noi" com'è successo oggi ad Alberobello.
Volley Treviso alza oggi la sua ottava Junior League e lo fa giocando una pallavolo impressionante che dapprima annichilisce Modena in semifinale per poi imporsi anche in una finale contro la Lube Macerata che termina 3-1 a favore orogranata in un continuo valzer di punteggio in cui le due formazioni, come è giusto che sia, non volevano mollare le redini del Match. (Saibene sarà premiato poi con la palma di MVP). 
Si abbracciano a fine gara Alberini e Gionchetti sussurando e contando tutti i loro sei scudetti vinti, ma non sono gli unici in questa squadra: sono in tanti a riempiere la loro mano di tricolore.
Un risultato ancor più incredibile se si pensa che meno di quindi giorni fa, sbagliando una gara fondamentale, la stessa formazione si classificava sesta alle finali under 19.
"Forse è stato proprio il risultato della Finale Under 19 - commenta felicissimo Coach Zanin - che ha dato il "là" alla squadra in questa manifestazione.
Mi riempie particolarmente d'orgoglio questo successo per come è stato costruito e perché, senza nasconderci dietro ad un dito, certamente non eravamo i favoriti soprattutto per le caratteristiche fisiche della nostra squadra.
Voglio citare in particolare la finale di Alessio Alberini che ha dimostrato in questo lungo percorso orogranata di essere maturato davvero tanto e di aver imparato ad essere un leader".
Sorride Zanin quando gli ricordiamo che ormai il contatore degli scudetti arriva a quattordici (o forse quindici?) "Sapete che io non mi ricordo quanti sono - afferma Zanin - perché conta sempre quel che sto facendo ora, ma tutti me lo stanno scrivendo e non posso che esserne felice" e i numeri sono davvero da record, quindici scudetti e trentaquattro finali.
Volley Treviso c'è ed è vivo più che mai.

VOLLEY TREVISO – CUCINE LUBE CIVITANOVA 3-1 (23-25, 25-23, 25-23, 25-23)
VOLLEY TREVISO: Cortesia 10, Saibene 25, Alberini 4, Fiscon 13, Lugli 14, Pilotto 8, Gionchetti 2, Cadamuro, Santi (L). N.E.: Zanatta, Martinez e Mason. All. Michele Zanin
CUCINE LUBE CIVITANOVA: Federici (L), L, Larizza T., Santambrogio 2, Gardini 18, Bussolari 4, Di Silvestre P. 2, Larizza J. 12, Trillini, Storani, Cantagalli 9, Recine19. N.E.: Furiassi, Bernacchini, DI Silvestre A. (L). All. Giovanni Rosichini
Arbitri: Emilio Sabia di Potenza, Matteo Selmi di Modena
Note: Durata set 25', 28', 29', 28'. Totale: 1h 50'. Treviso battute sbagliate 11, ace 8, muri 11, ricezione 60% (26% prf), attacco 49%. Civitanova battute sbagliate 14, ace 2, muri 11, ricezione 61% (45% prf), attacco 50%. MVP: SaiBene (Volley Treviso).

Classifica Finale
1.Volley Treviso
2.Cucine Lube Civitanova
3. Azimut Modena
4. Materdominivolley.it Castellana Grotte
5. Gi Group Monza
6. Volley Segrate 1978
7. Calzedonia Verona
8. Tpl Calcom Parella Torino
9. Exprivia Molfetta
10. Videx Grottazzolina
11. Lazio Ves Cdp
12. Centrale del Latte McDonald’s Brescia

ALBO D’ORO JUNIOR LEAGUE
1991/92 Il Messaggero Ravenna
1992/93 Sidis Baker Falconara
1993/94 Cassa di Risparmio Ravenna
1994/95 Cassa di Risparmio Ravenna
1995/96 Cassa di Risparmio Ravenna
1996/97 Sisley Treviso
1997/98 Sisley Treviso
1998/99 TNT Alpitour Cuneo
1999/00 Lube Banca Marche Macerata
2000/01 Esse-Ti Carilo Loreto
2001/02 Sisley Treviso
2002/03 Sira Ancona
2003/04 Icom Latina
2004/05 Sisley Treviso
2005/06 Sisley Treviso
2006/07 Lube Banca Marche Macerata
2007/08 Sisley Treviso
2008/09 Sisley Treviso
2009/10 Bre Banca Lannutti Cuneo
2010/11 Itas Diatec Trentino
2011/12 Bre Banca Lannutti Cuneo
2012/13 Cucine Lube Banca Marche Macerata
2013/14 Itas Assicurazioni Trentino
2014/15 Diatec Trentino
2015/16 DHL Modena
2016/17 Volley Treviso

Torna indietro