IN SERIE C I NOSTRI GIOVANI RITROVANO IL SORRISO

a cura di Claudio

Serie C Regionale tredicesima giornata: VOLLEY TREVISO – LA FENICE VINI E CANTINE CONSELVE 3 -2 (25-23 23-25 23-25 25-23 15-12)

 

Volley Treviso: Codato 9, Barutta 5, Fisicaro1, Novello 15, Maggio (L), Comacchio 2, Crosato 18, Soldan 12, Marini, Mozzato 3, Ceolin 5, Martinez (L)

La Fenice Vini e Cantine Conselve: Ricci, Bortoletto 3, Trentin 2, Meoni 1, Ferraro 17, Schivo, Ravarotto, Celio 13, Sartori, Cappuzzo 14, Avesani (L), Bortoletto 17, Pastore 3, Panizzolo 3.

 

Terzo tie-break consecutivo per i nostri giovani U18 nel difficile campionato di serie C che ritrovano il sorriso e portano a casa una partita difficile con pieno merito.

Che i giovani leoni si siano meritati la posta piena lo dicono tante cose: per primo il risultato che fa dello sport della pallavolo una cosa unica e preziosa. Nel nostro sport chi vince ha sempre ragione, chi mette giù l’ultimo pallone si porta a casa il merito a pieno titolo per aver avuto sempre qualcosa in più dell’avversario.

Il secondo motivo viene spiegato dai numeri: Treviso ha brillato in quasi tutti i fondamentali: migliori in ricezione (56% contro 48%), in attacco e a muro (21 contro 15). I numeri a volte sono di difficile interpretazione ma in questo caso certificano che i nostri giovani hanno dimostrato maggiore lucidità a discapito della loro ancora acerba esperienza.

 

E alla fine lo dice l’evolversi del match, ben combattuto da tutte e due le squadre con dei finali di set da brividi (tutti i parziali sono finiti con due soli punti di scarto) ma dove, nel set decisivo, i nostri sono riusciti a metterci qualcosina in più e alla fine anche i giocatori ospiti hanno dovuto soccombere ed applaudire i nostri portacolori.

 

Prossimo turno sabato prossimo alle ore 20.30 al Palasport di Trivignano contro il Fizeta Mestre.

Torna indietro