GLI U 18 PROMOSSI IN SERIE C

a cura di Simone

Ci sono volute tre partite per decidere chi doveva salire nella categoria élite del volley Regionale. Dopo i due incontri vinti tutti e due dalla squadra di casa con lo stesso risultato di 3 a 1 sabato sera era in programma gara tre che avrebbe posto l’ultimo verdetto sulla promozione in serie C.

E promozione è stata per i nostri giovani leoni che dopo il titolo regionale regalatosi domenica scorsa a Noventa di Piave si portano a casa un altro alloro dimostrando una crescita di livello tecnico anche in questo campionato.

“E’ per far crescere di livello tecnico che facciamo disputare un campionato regionale oltre al nostro campionato di categoria “ dice il tattico dell’U18 e allenatore in seconda Mauro Fanton e che giriamo per tutto il Veneto il sabato dando questa ulteriore possibilità di crescita ad un gruppo che settimana dopo settimana ha elevato il suo standard qualitativo meritandosi questa agognata  e preziosa promozione”.

La partita ha visto un sostanziale equilibrio solo nel primo parziale in cui forse la tensione per l’importanza dell’incontro ha condizionato il livello di prestazione dei nostri giovani ma che nelle fasi finali hanno saputo trasformare in sano agonismo.

Secondo e terzo parziale con uno show delle nostre principali bocche da fuoco (in primis Cavasin subentrato ad un Bellia condizionato da un fastidioso problema alla schiena, e Pizzol, che con 14 punti si qualifica come best score dell’incontro).

Treviso si dimostra più forte in tutti i fondamentali e vince dimostrando maggiore freschezza atletica al confronto di una formazione forse un pochino provata dalla fatica e dal caldo opprimente che stazionava nel palazzetto dello sport di Vallese Oppeano.

Hellas 2000 Verona – Volley Treviso: 0-3 (24-16-16)

Hellas 2000 Verona: Pagliarini  2, Alfiero 1, Bertelli 5, Carlino 2, Cordioli, Giacometti 3, Fasoli 12, Carcereri 5, Roncoletti 2, Schio (L), Righetti, Boscarini (L), Perusi.

Volley Treviso: Ferro, Porro 6, Brauner, Codato 3, Pizzol 14, Maggio (L), Crosato 4, Bellia 2, Cavasin 10, Pezzutto, Ceolin 10, Milini (L).

Torna indietro