ESORDIO VINCENTE PER L'U19 ALLE FINALI NAZIONALI: 3-0 SU PERUGIA

a cura di Valentina

Gli orogranata durante un time-out nella gara d'esordio delle Finali Nazionali U19 a Fano (PU)

 

L’under 19 orogranata esordisce con un bel 3-0 contro la Sir Safety Perugia alle Finali Nazionali di categoria in corso a Fano (PU).

I trevigiani, di scena al palasport di Lucrezia, non hanno problemi a regolare i conti con i perugini nel primo match del girone, mantenendo sempre un discreto vantaggio lungo tutta la partita e rallentando solamente a fine della prima ripresa, quando gli avversari riescono a intercettare qualche pallone in più in difesa e a contrattaccare, non arrivando però a impattare. Dopo la vittoria del primo (25-23), Treviso mette il turbo e chiude in tre set, spingendo in attacco e al servizio.

“C’era una certa tensione per l’esordio, anche perché non conoscevamo bene l’avversario – commenta coach Zanin -  avevamo cercato di studiarli a video e certe situazioni si sono verificate, altre meno. Ci siamo adattati strada facendo, alla lunga ci siamo sciolti tornando a fare bene dai nove metri. Buoni gli ingressi dei ragazzi entrati a match in corso. Domani ci aspetta la gara contro Modena Volley, avremo modo di vederli all’opera oggi pomeriggio. Modena è sempre Modena e schiera sempre squadre di grande qualità. Questa formazione come noi ha giocato il campionato di serie B quest’anno, quindi mi aspetto un match duro”

La gara contro Modena si terrà sabato 10 luglio alle ore 11. Diretta sul canale YouTube di Volley Treviso. 

La cronaca del match:

I set – Treviso parte bene, accumulando subito un bel vantaggio grazie ai servizi float che mettono in confusione la ricezione; Perugia arranca, ma si riscuote verso la fine del parziale. Treviso è già oltre il 20, ma spreca diverse ghiotte occasioni per chiudere il set e fa riavvicinare i perugini, che si fermano comunque a 23.

II set – Il secondo set è una fotocopia del primo: i trevigiani passano subito a condurre spingendo al servizio e in attacco, e coprendo bene il campo in difesa. Ben presto sono sul 18-10 e mantengono il vantaggio; un primo tempo di Crosato regala il set point, che verrò poi concretizzato da un attacco di Cunial da zona 2 (25-17).

III set – Treviso parte bene, ma i perugini quasi li riagguantano sul 9-10; i ragazzi di Zanin ripristinano le distanze con un muro e grazie a un’invasione avversaria (13-10). Cunial picchia dai nove metri e Soldan concretizza una rigiocata (16-12), costringendo il coach perugino al time-out. La marcia degli orogranata prosegue senza intoppi: Fisicaro innesca Cunial da seconda linea per il 21-14, Novello infila un ace e Mozzato in primo tempo segna il 23-15. Ci pensa Crosato a chiudere il match con un attacco dal centro (25-18).

FINALI NAZIONALI U19 – GIRONE C

VOLLEY TREVISO – SIR SAFETY PERUGIA 3-0 (25-23, 25-17, 25-18)

Volley Treviso: De Col ne, Boninfante 7, Pegoraro ne, Fisicaro 0, Novello 14, Puppato ne, Michielan (L), Favaro 0, Crosato 14, Soldan 6, Cunial 7, Mozzato 6, Mazzon ne, Ceolin (L). All: Zanin

Perugia: Stambuco 2, Vindice (L), Fagotti 0, Brozzi 0, Guerrini 3, Menchetti 9, Ioveno 13, Brilli ne, Vinti 0, Brocatelli (L),  Bortolini 1, Lechtarski 2, Caridi 6. All: Piacentini

Torna indietro