Derby del Terraglio in serie D

a cura di Simone

Ultimo week end dedicato esclusivamente alla serie D con il derby del terraglio tra i nostri U17 e l’Agorà Volley Mestre. Quinta sconfitta nel difficile campionato regionale ma che lascia un sapore diverso in bocca ai nostri ragazzi che hanno combattuto per quasi due ore alla pari con una squadra di categoria (che staziona al quarto posto della classifica) con ambizioni di promozione. Alla fine l’hanno spuntata i più esperti Mestrini dimostrandosi molto lucidi nei momenti delicati del match.

Parte bene il volley Mestre che nel primo set impressiona per efficacia nei fondamentali dell’ attacco e della difesa e si porta a casa il primo parziale senza troppa fatica e favorito da 10 errori non forzati dei nostri giovani.

Secondo e terzo set da battaglia con squadre che procedono punto su punto e grandi scambi da altri tempi con la palla che sembra non cadere mai. Set conclusi tutti e due ai vantaggi, il primo per i Trevigiani, il secondo per i Veneziani, complice qualche sciocchezza di troppo prodotta dagli ancora  acerbi attacchi dei giocatori orogranata. Brilla in questa frazione una serie di buone battute del centrale Dal Col che mette sempre in difficoltà la ricezione degli atleti dell’Agorà.

Ultimo set combattuto ma risolto nelle fasi finali dai veneziani che sanno sfruttare al meglio le indecisioni e le disattenzioni degli ancora giovani talenti di Treviso.

Agorà Volley Mestre–Volley Treviso: 3-1 (25-19, 23-25, 26-26, 25-21)

Agorà Volley Mestre: Prataviera, Siviero (L), Crivellari (L), Cipolato, Biundo, Scarpa, Berton 23, Coletto 8, Ribon 9, Bologna, Sorato 5, Rebeschini 14, Orlandini5.

Volley Treviso: Migliorin 14, scaggiante, Zanatta 7, Favaretto 5, Bellia, De Giovanni 3, Altinier 3, Pascon 12, Dal Col 6, Venturini, Cadamuro (L).

Torna indietro