Colpo salvezza, 3-1 contro Casalserugo

a cura di Simone

PONTELONGO (Padova). Tre pesantissimi punti quelli raccolti giovedì sera dalla formazione del Volley Treviso nell'anticipo della 22^ giornata del campionato di serie B2 maschile, girone C. Una vittoria 3-1 contro il Casalserugo, terzultimo in classifica, che permettono ai giovani allenati da Michele Zanin di portarsi a +12 dalla zona retrocessione occupata dal Loreggia con 15 punti. Un sigillo quasi decisivo per la salvezza che permette inoltre a Volley Treviso di poter affrontare con più tranquillità gli ultimi 5 match di campionato.
Un incontro quasi a senso unico, fatta eccezione del terzo set nel quale i padroni di casa si sono imposti 26-24 ma nel quale Treviso ha recuperato anche uno svantaggio di 10-16. Assoluti protagonisti i due giovani schiacciatori azzurri Mazzon e Bortolato (42 punti in due), che tra una settimana saranno impegnati assieme al palleggiatore Argenta nel collegiale pre juniores in vista degli europei di categoria a metà aprile. Sabato - domani - in Ghirada alle 18,30 sfida ai triestini dello Sloga Tabor, poi sospensione fino al 25 aprile proprio per permettere agli azzurrini di impegnarsi con la nazionale.

Casalserugo - Volley Treviso 1-3
(17-25, 20-25, 26-24,17-25)

Casalserugo Pd: Battistin 8, Levorato 3, Tassan 16, Cesaro 8, De Paoli 4, Grigolon 5, Marchiori 9, Vezzani (L), Vezzani (L), Panetto. N.e: Benvegnù, Meoni, Dante. All. Pippinato
Volley Treviso: Mazzon 17, Volpato 16, Bortolato 25, Libralesso 6, Norbedo 6, Chinellato 3, Benotto, Carlesso (L), Riviello (L). N.e.: De Meneghi, Nepitali, Marini, Argenta. All. Zanin.
Arbitri: Danieli e Bassetto (Verona).
Note. Durata set: 22', 25', 27', 27'; totale 1 ora e 50'. Casalserugo: battute sbagliate 6, battute vincenti 6, muri 9, errori 19. Volley Treviso: b.s. 12, b.v. 7, m. 17, err. 13.
Prossima gara: Volley Treviso-Sloga Tabor Televita Ts, sabato 23 marzo ore 18.30 La Ghirada.

Torna indietro