COACH ZANIN DOPO LA SCONFITTA CASALINGA CONTRO MONTECCHIO

a cura di Valentina

Il commento dell’allenatore della serie B orogranata Michele Zanin dopo la partita contro il Sol Lucernari Montecchio di sabato 23 novembre, persa 3-0.

“Ci hanno letteralmente tolto l’aria per respirare nel primo set, tutte le occasioni che hanno avuto le hanno capitalizzate, noi abbiamo faticato in cambio palla soprattutto in una rotazione e in attacco. Contro squadre come questa bisogna fare le cose con qualità e per lungo tempo e oggi non ci siamo riusciti onestamente”

Giovedì vi aspetta la gara fuori casa contro Massanzago, un’altra squadra non facile da affrontare.

“Sì, sapevamo che in questo momento dell’anno avremmo incontrato di seguito queste squadre che sono molto forti ed esperte. Si lavora tutta la settimana per questi momenti, credo che per alcuni ragazzi sia stato importante sostenere l’aspetto emotivo della gara contro Montecchio, tutti ci aspettavamo di fare una buona prestazione ed eravamo giustamente concentrati e tesi. Mi aspetto che contro Massanzago ci possa essere non tanto una rivincita, ormai questa partita è persa e non c’è niente da fare, ma che si possa far tesoro degli errori fatti e tornare a fare le cose che sappiamo di poter fare meglio mettendole in campo con cattiveria, sicurezza e determinazione per tutto l’arco della gara”.

Guarda il video dell'intervista qui.

Torna indietro