B2: il ritorno inizia con una netta sconfitta

a cura di Simone

PADOVA - Trasferta amara per Volley Treviso in questa prima giornata di ritorno del campionato. Sul terreno del Valsugana, primo set a parte, non c'è stata partita per una squadra trevigiana falcidiata dagli infortuni: l'ultimo in ordine di tempo quello al capitano Monari, costretto ad uscire dal campo sul 19-17 del primo parziale. Complice anche la "giornata no" dell'opposto Bortolato - marcato a vista dal muro avversario - la partita è stata a senso unico. Maniero con le battute e Friso con i muri sanciscono un inequivocabile 3-0.

Il tabellino
Valsugana-Volley Treviso 3-0
(25-23, 25-14, 25-10)

Volley Valsugana: Zanon 8, Friso 9, De Nigris 5, De Marchi 2, Maniero 16, Salvò 4, Antonaci (L), Boesso 3, Luisetto, Grigoletto (L), Scanferla, Zanatta. N.e.: Ursic. All. Di Pietro
Volley Treviso: Norbedo 5, Monari 2, Durigon 5, Bortolato 8, Mazzon 8, Luisetto 5, Cester 3, Marsili, Chinellato, Pinarello (L). All. Zanin.
Arbitri: De Rosa (Pn) e Carone (Ts).
Note. Durata set: 30', 22', 26'; tot. 1 ora e 24'.
Valsugana: battute sbagliate 2, battute vincenti 10, muri 11, errori 10.
Volley Treviso: b.s. 11, b.v. 2, m. 4, err. 17.

Torna indietro